background

Azienda

Storia

Fondata dai fratelli Carlo e Sandro Milani, tuttora amministratori dell’azienda, Boxline nasce nel 1986 a Milano come agenzia marittima per i servizi di linea full container e si sviluppa nel settore dei trasporti marittimi come vettore di linea e operatore Groupage per le destinazioni servite come vettore di linea.

Con l’acquisizione nel 2002 di United Cargo Link, consolidatore specializzato nelle importazioni dall’Asia, l’azienda diventa Boxline UCL e inizia a operare come Consolidatore Globale, garantendo servizi Groupage da e per tutto il mondo (Nord, Centro e Sud America, Asia e Cina, India e Pakistan, Medio Oriente e Africa).

Image

Nel 2008 inizia l’espansione all’estero con l’apertura di propri uffici a Koper (SLO), città polo di collegamento per i servizi da e per i Paesi dei Balcani e del Centro Europa.

Da quel momento la crescita dei volumi di merce Groupage in Italia e in Slovenia diventa costante, tanto da permettere l’apertura quasi a cadenza annuale di nuove sedi: prima in Polonia (Varsavia), poi in Lituania (Vilnius) e successivamente nei paesi interni quali Budapest (Ungheria), Vienna (Austria), Belgrado (Serbia) e Praga (Repubblica Ceca).

Image

Mission

La presenza in Europa dei suoi 8 uffici ha permesso a Boxline UCL di affermarsi oggi come uno dei maggiori consolidatori europei: i suoi 150 dipendenti hanno gestito, solo nel 2018, oltre 75.000 spedizioni per oltre 350.000 metri cubi di merce Groupage.

Come operatore NVOCC, Boxline UCL si sta sviluppando anche nei settori RAIL da e per la Cina e FCL e AEREO presso la propria sede di Milano e le filiali estere, con l’obiettivo di fornire al mondo degli spedizionieri servizi neutrali sempre più affidabili.

Image

Network

Boxline UCL è socio fondatore e membro ufficiale del Cargo World Network (CWN), la grande rete globale per i servizi LCL che riunisce i principali consolidatori di ciascun Paese. Attraverso i propri membri, CWN offre agli spedizionieri multinazionali un servizio Groupage globale su scala mondiale con oltre 22.000 porti connessi fra loro, tutti all’interno di un’unica piattaforma e con un unico interlocutore, un’unica organizzazione e un’unica responsabilità vettoriale.

Image
preload